mercoledì 4 marzo 2009

Zeitgeist Day - By Lucy

Ciao ragazzi,
come già saprete domenica 15 Marzo si terrà lo Zeitgeist Day in molte città di tutto il mondo.
Anche a Torino ci sarà una proiezione del documentario. Siete tutti invitati alle ore 17,30 al Xò Cafè, in via Po 46.

Sebbene questo documentario contenga delle imprecisioni e risulti fastidioso per quanti si rifiutano di prenderlo come sacrosanta verità (me in primis), ritengo che sia una bella occasione per uscire dal Web, per vedere le nostre brutte facce di persona e per portare all'attenzione di chi non bazzica sulla Rete alcuni temi chi ci stanno a cuore.

Inoltre, anche se rispetto ad altri documentari risulta essere più generico, ha l'effetto di un ariete sfonda-porte (ricordate la prima volta che lo avete visto?) e sono sicura che, dopo la proiezione, chi non avrà lasciato il locale per qualsiasi motivo, sarà predisposto all'ascolto e alla discussione.

Proprio per questo motivo volevo chiedervi ben 3 favori:
- se potete spargere la voce (trovate la locandina in allegato);
- per quanti pensano di riuscire a venire: se potete portare quanto più materiale possibile (dvd, cd, volantini...) Quale occasione migliore per spargere il seme della conoscenza, o ancora meglio del dubbio;
- se mi aiutate ad inserire l'evento in questa pagina: http://www.thezeitgeistmovement.com/wiki/index.php?title=Z-Day_2009_Italia&setlang=de
I dati da inserire sono:

Torino

Grazie mille per l'attenzione. Fatemi sapere ;)
Lucy


12 commenti:

Divine_Mystikal ha detto...

che bella cosa --- rimmarranno tutti schifati --- ma perlomeno ci sarà sempre una piccola % che apprezzerà lo sforzo, io sono tra questa!

misty

controcorrente83 ha detto...

Blog interessante

Divine_Mystikal ha detto...

controcorrente tu segui il sito di beppe grillo?
anche tra i dissacratori vi mandano?

c è bisogno di voti?
no perchè qua tendiamo ad essere completamente individualisti sotto ogni singolo punto di vista.... i gruppi sono tendenziosi e distraggono già una notevole percentuale di umani.....

Anonimo ha detto...

begli occchiali misty , ma non usarli anche di notte come fanno maolti! the fashion is not water :)

Divine_Mystikal ha detto...

ihihihi era di giorno :) :)

Massimo ha detto...

Se riesco,faccio una cappatina...!

Anonimo ha detto...

riunirvi per lo zeitgeist day è ciò che di più favorevole potete fare al nuovo ordine mondiale.

http://www.conspiracyarchive.com/Blog/?tag=zeitgeist-addendum

http://www.conspiracyarchive.com/Blog/?p=685

http://www.conspiracyarchive.com/Articles/Zeitgeist_Technocratic_Undercurrent.htm


eccetera.

diffondete

Massimo ha detto...

Per Anonimo ( perche' anonimo ?)
Siccome sono ignorante:mi spieghi il perche' sono strumentalizzato?
nb.A volte bisogna dare delle spiegazioni chiare senza giocare a pimpinella ....

Anonimo ha detto...

per Massimo, se non riesci a capire i post riguardanti zeitgeist su conspiracyarchive posso dirti poco altro. zeitgeist è fatto dagli stessi globalisti del nuovo ordine mondiale. rockefeller included

il problema è che la conoscenza (vera) ci si aspetta sempre che ce la debba qualcun altro magari davanti ad un cappuccino e una brioches

perchè anonimo? per aiutarti a capire solo ciò che ti dico, libero di credere il contario naturalmente. l'ignoranza è anch'essa una scelta

Massimo ha detto...

Bhe,si puo' dire tutto e il contrario di tutto...
si puo' credere o non credere....
gia' il fatto che siamo in rete,e' fare il gioco del sistema....
credere che la rete sia una espressione di liberta' e' utopia...
giusto ?
Bisogna sempre interpretare cio' che ci circonda criticamente...,ovviamente !
Saluti !

Anonimo ha detto...

con un asino come avatar è difficile avere spirito critico.

auguri

lucy12 ha detto...

Giusto per la cronaca: l'incontro a Torino è servito sia per far conoscere Zeitgeist a chi nn ne aveva mai sentito parlare, sia a molti di noi per conoscersi di persona.
Ora abbiamo formato un bel gruppo di persone (la maggior parte sparse tra Torino e Milano) propositive e piene di spirito di iniziativa. Stiamo partecipando a varie conferenze, incontri, attività nella vita reale (non più virtuale).
Tutt'altro che controproducente, quindi... questo famigerato Z day!